PREPARA LE TUE VACANZE CON UNO SCONTO DEL -30% SU CARTE!
Carrello

Glossario

Conosci nei minimi particolari il significato dei tecnicismi più comuni e così potrai apprezzare ancora di più le numerose possibilità offerte dai nostri prodotti:

Caratteristiche Tecniche

ANT+™: Tecnologia che permette di registrare e trasferire in tempo reale informazioni legate ai valori di cadenza, velocità e ritmo cardiaco grazie ai sensori esterni ANT+™.

Bluetooth: Questa funzione permette la ricerca di ricevitori bluetooth e l’impostazione di un collegamento audio tra TwoNav ed un auricolare bluetooth.

Certificazione IP: Il grado di protezione IP fa riferimento alla norma internazionale IEC 60529 (Gradi di Protezione 1) utilizzato nei dispositivi elettronici.

GPS/GLONASS: TwoNav è compatibile con due sistemi di localizzazione satellitare: GPS (sistema statunitense) e GLONASS (sistema russo).

Schermo transflettivo: Schermo a cristalli liquidi (LCD) che riflette e trasmette la luce (transflettivo = trasmissivo + riflessivo). Sotto una luce brillante, lo schermo agisce principalmente come uno schermo riflettente. Lo schermo avrà bisogno solo di ritroilluminazione aggiuntiva in situazioni ambientali oscure.

Touch-screen: Schermo che mediante un tocco diretto sulla superficie permette l'inserimento dei dati e dei comandi.

Concetti di navigazione

Autoruta: TwoNav può essere configurato per calcolare una rotta dalla posizione attuale fino a una destinazione selezionata dall'utente. TwoNav calcolerà automaticamente il miglior itinerario secondo le preferenze dell'utente.

Campo di dato: Durante la navigazione, TwoNav registra in qualsiasi momento dati d'interesse, queste informazioni (campi dati) sono molto interessanti per analizzare e confrontare (velocità, altezza, distanza...).

Coordinate: Posizione geografica del waypoint.

Direzione: Il dato relativo alla direzione determina l’orientamento della carta quando è abilitata la funzione ‘Ruota carta > Traccia in alto’. TwoNav prevede varie modalità per determinare la direzione presa durante gli spostamenti.

Geocaching: Il geocaching è una caccia al tesoro che si svolge all’aperto utilizzando dispositivi GPS. I partecipanti navigano verso un determinato insieme di coordinate GPS (il geocache) e cercano di trovare un contenitore nascosto in quella posizione. Nel contenitore si può trovare un premio per il partecipante.

Pagina di dati: le pagine di dati offrono uno spazio aggiuntivo dove poter verificare elenchi di campi di dati.

POI: I POI (Points Of Interest) sono waypoint raggruppati in categorie di differenti tipi di servizi che possono essere utili durante le navigazioni all’aperto (hotel, ristoranti, campeggi, stazioni di servizio, trasporti, negozi...).

Roadbook: Un diagramma roadbook è uno strumento comunemente utilizzato dai copiloti nei rally e dagli escursionisti per attraversare zone che non si conoscono. Di solito è composto da diverse pagine con diagrammi: coordinate GPS, istruzioni scritte per agevolare il percorso...

e-Roadbook: Un e-Roadbook contiene tutte queste informazioni in formato digitale, senza bisogno di leggerle su carta: TwoNav infatti visualizzerà tutte le manovre da seguire direttamente sullo schermo.

Rotta: La rotta è un insieme di waypoint ordinati in modo prestabilito. È una modalità di navigazione che permette di pianificare un percorso da un luogo ad un altro passando attraverso vari waypoint. Le rotte sono utilizzate quando non è possibile raggiungere un luogo in modo diretto (in linea retta).

Traccia: Una traccia è un insieme di punti ordinati in sequenza temporale, dove ogni punto contiene informazioni sulla posizione, data ed ora, coordinate e, solitamente, quota.

Trackattack: TwoNav può utilizzare una traccia precedente come riferimento per confrontare le vostre prestazioni attuali. Scegliere una traccia e avviare la navigazione. Una simulazione di quella traccia verrà riprodotta alla sua originale velocità, così potrete competere con questa (‘Virtual Coach’). Trackattack è basato su due indicatori: la vostra posizione attuale e un indicatore addizionale, il ‘Virtual Coach’. Cercate di migliorare i vostri risultati confrontando le prestazioni attuale e precedente sulla carta o in grafici in tempo reale.

Trackback: La traccia corrente registrata fino a questo momento viene invertita e copiata in un nuovo file, in modo da poterla percorrere al contrario.

Tratta: Le tratte sono suddivisioni uniformi della traccia basate su di un intervallo predefinito impostato da voi.

Triplog (registrazione di itinerario): 'Triplog' è il comando con cui è possibile gestire la registrazione degli itinerari, gli itinerari saranno registrati quando si avvia la funzione 'Triplog'.

Tipi di carte

Waypoint: Il waypoint è un punto definito da una posizione geografica, coordinate di latitudine e longitudine e, nella maggior parte dei casi l’altitudine, utilizzato dagli strumenti di navigazione GPS. Essi sono rappresentati sullo schermo come punti su cui si può applicare un nome o una icona.

Carte bloccate: Carte non attivate. Per iniziare a utilizzarle, inserire un codice licenza.

Carte catastali: Carte contenenti informazioni relative ai confini di tutte le particelle di terreno (campi, strade, costruzioni...).

Carte nautiche: Carte contenenti informazioni nautiche relative al mare (dati di profondità, porti, servizi nautici, maree, correnti, relitti marini...).

Carte on-line: Carte remote accessibili esclusivamente se è disponibile una connessione internet.

Carte raster: Carte calibrate digitalmente e basate su immagini bitmap (variando la scala della carta e quindi il suo ingrandimento, si verificherà una compromissione della nitidezza, con un degrado della qualità della carta).

Carte rilievi 3D: Carte calibrate digitalmente e basate su rilievi di altezze, contenenti informazioni relative all’altitudine del terreno. Con una carta rilievi caricata potrete visualizzare le vostre carte in modalità 3D+.

Carte stradali: Carte contenenti informazioni relative a vie e strade (nomi e direzioni di percorrenza delle strade, punti di interesse...).

Carte topografiche: Carte contenenti informazioni relative al rilievo del terreno (curve di livello, sentieri, parchi nazionali...).

Carte vettoriali: Carte calibrate digitalmente e basate su vettori (variando la scala della carta e quindi il suo ingrandimento, non si verificherà una compromissione della nitidezza e non si avrà un degrado della qualità della carta).

Curva di livello: Linea che unisce punti della stessa altezza.

Ortofoto: Carte contenenti fotografie aeree con informazioni relative a tutti gli elementi presenti nel paesaggio (campi, laghi, strade, costruzioni, parchi nazionali...).

Risoluzione: Indica a quanti metri di distanza sul terreno corrisponde un singolo pixel visualizzato sullo schermo (metri/pixel). Minore è il numero, più è dettagliata la carta.

Scala: Rapporto tra la distanza dei due punti rappresentati sulla carta e la distanza reale sul terreno.